sabato 14 settembre 2013

"B.CHERRY, BE MAQ FASHION NIGHT". VFNO 2013 FIRENZE

Bitter Bar
presso Borghese Palace Art Hotel
Via de' Pandolfini 39/r
FIRENZE


Arte, stile e femminilità creano inaspettatamente una "bolla" creativa retrò durante la Vogue Fashion Night Out 2013 svoltasi il 12 settembre a Firenze.

Invito Evento

Posted by Marta Pesamosca



Amore e cura per dettagli e lavorazioni, originalità, personalizzazione e artigianalità hanno fatto da "triat d'union" tra i bijoux di Caterina Mariani e la pupetta MaQ nata dalle mani della sua autrice Maria Angelica Quattrini
L'atmosfera della serata organizzata dalle due creative ha accolto ospiti e curiosi fin da subito in un travolgente vortice di energia e poesia tutta al femminile.

Caterina Mariani
(immagine tratta da  www.pittiimmagine.com)

Maria Angelica Quattrini
(immagine tratta da www.archivio.boop.it)

Caterina Mariani, un ospite e Maria Angelica Quattrini 
durante la serata



Partendo da una citazione "L'arte della moda finisce dove inizia la passerella", si può comprendere l'importanza di organizzare serate di questo tipo proprio in una città come Firenze che rappresenta da sempre il quartier generale dei grandi brand della moda mondiale.
Durante la VFNO la parola d'ordine, almeno,  all'interno degli spazi del Borghese Palace Art Hotel è stata: stile, inteso come "costume" e non come moda nella connotazione con cui ai giorni nostri viene applicata e interpretata.

Perché distinguere oggi il termine "moda" da "costume"?
Storicamente la moda era detta "costume", nascendo non solo come necessità umana correlata alla sopravvivenza di coprirsi con tessuti, pelli o materiali lavorati per essere indossati ma in virtù di trasformare l'abito come veicolo a precise funzioni sociali. Il termine "moda" deriva dal latino modus e significa manieranormaregolatempomelodiaritmotonomoderazionediscrezione.
Oggi è evidente che molti degli aspetti elencati non vengono combinati assieme, dando frutto a soluzioni di mancata caratterizzazione e cura estrema, aspetto dal quale le donne di un tempo in alcun modo se ne sarebbero sottratte. L'abito, e gli accessori ad esso abbinati, possono servire a nascondere lati della personalità che non si vogliono far conoscere o, viceversa, a mostrarli.
Ciò denota quanto l'"abbigliarsi" detenga nella società una fortissima connotazione psicologica.

Camminando lungo le strade di Firenze durante la VFNO sarebbe stato molto interessante rivolgere la domanda ai cosiddetti "fashionisti" presenti.

Caterina e Maria Angelica attraverso la loro "filosofiadi vita ce lo rammentano continuamente.
Alle due creative la domanda infatti non la poniamo in quanto ogni loro gesto, parola e creazione rispondono a loro nome in modalità diversificata e "sensibile" rispetto ad ogni contesto.



Ora intervistiamo la pupetta MaQ, per la serata eccezionalmente "accessoriata" Caterina Mariani Bijoux in cinque look diversi:
- B. Precious;
- B. Brilliant;
- B. Glamour;
- B. Cherry;
- B. Bijoux.

MP
presentati in breve.
MaQ
Sono una strana pupetta, piccola e tonda. Non rinuncio mai e poi mai al mio caschetto, al mio rossetto e alle mie scarpette. Inoltre ho sempre fame e ovunque vado, devo sempre mangiare e bere qualcosa. Poi mi annoto in un quadernino tutti i sapori e gli odori che incontro. Come una bambina rimango affascinata da qualsiasi cosa sia bella: davanti ad un quadro, ad un palazzo o ad una panchina, purchè suscitino in me stupore e curiosità...
Di solito non vengo neanche vista dalle persone comuni o con poca propensione alla fantasia, ma quando meno ve lo aspettate potreste trovarmi tra i piedi.. Perciò fate attenzione e non calpestatemi! Ci rimarrei molto male..
Amo viaggiare e conoscere tutto e tutti, con grande stile e charme mi cimento in tante improbabili avventure, innamorandomi poi di ogni persona e luogo che incontro.

MP:
Ci puoi descrivere il concept dell'evento pensato assieme a Caterina Mariani.
MaQ:
Partendo dal claim scelto per la serata: "B. MaQ Fashion Night" scegli quale MaQ vuoi essere?", abbiamo così voluto circondarci dalle tele e illustrazioni che mi riguardano e dai meravigliosi e colorati bijoux di Caterina, assieme per una serata all'insegna del glamour, della femminilità e dell'ironia. 
Scegliendo per voi:
- Cinque Preziosi Bijoux
- Cinque Preziose Fanciulle
- Cinque Indimenticabili Cocktails.


I look esclusivi di MaQ in occasione della serata

Alcune creazioni, scelte per gli outif esclusivi 
della serata tratte, dalle collezioni di 
Caterina Mariani Bijoux:

(immagine tratta dalla pagina facebook di 

(immagine tratta dalla pagina facebook di 

(immagine tratta dalla pagina facebook di 

(immagine tratta dalla pagina facebook di 

Maq e i suoi cocktails

MP:
Ci puoi dare un tuo parere sull'approccio alla "moda" oggi.
MaQ
Una citazione in breve, guardando nuovamente al passato, che sintetizza la mia posizione in merito... "La moda passa, lo stile resta" (Coco Chanel).











Photo by: Marta Pesamosca

Link correlati:
Visita pagina facebook Caterina Mariani Bijoux
- Visita pagina facebook MaQ