giovedì 27 giugno 2013

20 ANNI E 1 MESE: 7330 GIORNI.

Le nuove generazioni, anno dopo anno e secolo dopo secolo, testimoni di legalità e bellezza eterna.

Ad un mese dal Girotondo attorno agli Uffizi col Presidente Grasso e mille alunni in occasione del 20° anniversario della strage di Via dei Georgofili.


Sono passati 20 anni e un mese dall'attentato di Via dei Geogofili a Firenze, nel quale  vennero uccisi Caterina, Nadia, Dario, Angela, Fabrizio, furono ferite altre 50 persone e fu danneggiato il patrimonio artistico della Galleria degli Uffizi, in parte anche in modo irreparabile.




"ARTfutureCRAFT - TUSCANY ● ITALY" ha creato questa immagine per ricordare il "GIROTONDO PER CATERINA - FIRENZE ABBRACCIA GLI UFFIZI" organizzato il 27 maggio scorso, e lo fa a trenta giorni di distanza, per sottolineare che è necessario uscire dai scadenziari formali e ricordare questo misfatto più spesso, in onore delle vittime,  opponendosi così a quella sindrome di deficit d'attenzione e di concentrazione  che attanaglia la nostra contemporaneità: nella consapevolezza che  gli attentati mafiosi, le armi, le guerre e la violenza rimangono i nemici della vita , della bellezza, della pace e della cultura.


Ma bisogna ricordarselo e ricordarlo: "ARTfutureCRAFT - TUSCANY ● ITALY" lo fa con questa immagine e con altre che ricordano il Girotondo, perchè in un mondo frastornato dalle informazioni e dalle immagini, proprio certe immagini servono ancora a organizzare il nostro sapere e la nostra memoria e solo la memoria del passato consente di pensare e attuare un reale cambiamento. Di questo c'è bisogno, per questo a 7330 giorni dall'attentato "ARTfutureCRAFT - TUSCANY ● ITALY" propone di ricordare la strage di Via dei Georgofili e invita i ragazzi e tutti coloro che hanno partecipato al Girotondo del 27 maggio 2013 a fare altrettanto, magari inviandoci un disegno, un'immagine, un pensiero, che testimoni che  la memoria rimane viva, che certi avvenimenti non possono finire nel dimenticatoio, che l'attenzione non viene meno, che "l'abbraccio" agli Uffizi ha simboleggiato davvero che la salvaguardia della legalità e di bellezze di valore eterno hanno bisogno proprio della sensibilità e della protezione delle nuove generazioni, anno dopo anno, secolo dopo secolo.  


Qui il link per visualizzare la photogallery completa e l'eventrailer.
Qui il link per visitare il blog ufficiale dell'evento.

Articoli correlati:

Qui link per contattarci.